Studiare a Miami

Alcuni consigli utili per vivere a miami beach

Vivere a Miami è il sogno di tanti, ma come sappiamo il problema del visto spesso rende il passaggio da visitatore occasionale (turista con Esta) a resident delicato e complicato. Uno dei modi per affrontare e forse risolvere il problema ( almeno per un breve periodo) potrebbe essere quello di studiare a Miami.

Come abbiamo già visto nella guida ai visti sul nostro blog, creata da un esperta in immigrazione è previsto un visto per studenti universitari che frequentano università, collegio, scuola, scuola elementare privata, seminario, giardino d’inverno o di altre istituzioni accademiche, tra cui un programma di formazione linguistica.
Occorre sempre l’iscrizione ad una scuola certificata dal Student and Exchange Visitor Program (SEVP).

Chi si reca negli Stati Uniti principalmente per turismo, ma vuole fare un breve corso di studi inferiore a 18 ore settimanali, può farlo con il Visa Waiver. Se il corso è di 18 ore o più alla settimana, occorre il visto per studenti (F1), così come per partecipare a seminari, conferenze e programmi di studio per crediti accademici.
Per maggiori dettagli sui visti consultate la nostraguida

Studiare a Miami offre quindi la possibilità di imparare la lingua vivendola quotidianamente, avendo il tempo di vivere la città e i dintorni come un residente e di dedicarsi nel tempo libero al relax in spiaggia godendo del meraviglioso clima di Miami.

Studiare a Miami è il primo passo verso nuove opportunità, da qui infatti transitano migliaia di turisti l’anno ed è una città in continuo mutamento oltre ad essere un mix di culture eccezionale. Significa quindi crescita personale ed un’esperienza che rimarrà per sempre nel vostro bagaglio personale.

Spesso le scuole offrono la consulenza per la compilazione del modulo I-20 per la richiesta del visto, consigliamo agli studenti di procedere al più presto, in modo da avere il tempo necessario di recarsi all’ambasciata o al consolato per il rilascio del visto da studente F1.
Gli studenti non possono entrare negli Stati Uniti prima di 30 giorni dalla data di inizio del programma di studi che compare sul modulo I-20.
E’ possibile per i coniugi o le persone a carico fare richiesta del visto F2
Per maggiori dettagli legati ai visti, vi raccomandiamo di consultare un esperto in immigrazione, oppure di scriverci per avere un contatto diretto.

Gli studenti sono responsabili della propria assicurazione sanitaria, per cui vi consigliamo di farvi qualche preventivo. Per avere un’ idea potete cliccare qui

Link utili:
·     Per prendere un appuntamento con l’ambasciata degli Stati Uniti ( dopo aver ricevuto il modulo I-20 compilato dalla scuola ) https://www.usembassy.gov/
Ecco alcuni nomi delle scuole di Miami:

  •         EF Scuola di inglese
  •         Kaplan International English
  •         South Beach Languages
  •         OHLA Miami
  •         EC Miami
  •         Rennert Miami Language School

Se volete condividere i vostri commenti e le vostre esperienze con queste scuole o dei consigli mandateci una mail o scriveteci attraverso i social @scopriremiami


Gli articoli sono scritti in base alla mia personale esperienza e le informazioni contenute potrebbero variare, vi consiglio sempre di ricontrollare sui siti dedicati che di volta in volta cerco di segnalarvi.

Inviato da Ilaria
Potrebbero anche interessarti:

Key West e Florida Keys, il paradiso a portata di mano
Alla scoperta delle Everglades, una gita imperdibile

Go to TOP